Giuria letteraria

Giuria Letteraria

paolo_petroni
Presidente

Paolo Petroni

dopo aver collaborato con varie testate come critico letterario e teatrale (da L’Avanti! a Il Mondo, da Aut a Il Dramma, oltre a varie rubriche Rai del Gr e Tg2), è poi stato sino al 2010 all’Ansa anche come responsabile del Settimanale Libri e Capo servizio alla redazione Cultura e spettacolo e collabora dal 1984 col Corriere della sera come critico teatrale. Ha pubblicato traduzioni dall’inglese (Kipling, Lawrence, London ecc.), alcuni libri di critica letteraria tra cui Romano Bilenchi (La Nuova Italia) e Goffredo Parise (Mursia) e vari saggi in riviste e volumi, in particolare di teatro e sulla drammaturgia italiana contemporanea, curando anche per 11 anni la parte critica dell’annuario Siae Teatro in Italia. Dal 2005 al 2007 ha ideato e curato a Roma la manifestazione Un classico per la vita per Progetto Italia di Telecom, è stato direttore editoriale per l’Aie per 5 anni alla Fiera nazionale della piccola e media editoria Più libri più liberi, ha curato con Marco Panella per 4 anni il festival TrastevereNoir. Dal 2014 al 2017 è stato Presidente dell’Istituto Casa di Pirandello per Studi sul Teatro Contemporaneo dove ha curato varie manifestazioni e nel 2017 la mostra “Il caso Pirandello” al Teatro di Villa Torlonia e nel 2018 la mostra sui “Sei personaggi” al teatro Valle. È presidente del Premio Letterario Lugnano (in Teverina) per romanzi e racconti.
romana_petri
rrrrrrrrrr

Romana Petri

nata Roma, è una scrittrice scoperta da Manganelli, nel 1990 ha esordito con la raccolta di racconti Il gambero blu tra le sue opere più importanti ricordiamo. Alle case venie nel 1997 (finalista Premio Strega 1998, La donna delle Azzorre, 2001. Ovunque io sia, Ti spiego, Tutta la vita, vincitore del premio Bottari Lattes, Figli dello tesso padre (finalista Premio Strega 2013, Giorni di spasimato amore, 2014, Le serenate del Ciclone, 2015 Vincitore del SuperMondello, Il mio cane del Klondike, Pranzi di famiglia, vincitore del premio americano The Bridge, 2019, Figlio del lupo, 2020, Vincitore del premio Comisso e del Rapallo Carige, e Cuore di furia. I suoi romanzi sono tradotti in America, Inghilterra, Germania, Francia, Spagna, Olanda, Serbia e Portogallo dove ha lungamente vissuto. Traduttrice e collaboratrice de Il Corriere della Sera e Io Donna, nel 2004 ha fondato la casa editrice Cavallo di Ferro (specializzata nella promozione di scrittori lusitani). Insegna lingua e letteratura francese in un liceo romano.

elisabetta_stefanelli
eeeeeeee

Elisabetta Stefanelli

laureata in Storia della letteratura italiana moderna e contemporanea, è attualmente caporedattrice della redazione Cultura e Spettacolo dell’Agenzia ANSA. Come critico letterario ha collaborato con le pagine culturali del quotidiano Il Giorno. Autrice di testi radiofonici, ha lavorato a lungo nella redazione del Paginone, programma culturale di Rai Radio Uno. Ha curato, tra l’altro, l’antologia Eros Italiano (Oscar Mondadori) e la pubblicazione di opere di Vittorio Imbriani e Ippolito Nievo. Sue poesie sono apparse su riviste, come Il Cavallo di Troia e nell’antologia Nuovi poeti italiani 4 (Einaudi). Con Guida ha pubblicato il volume Le attitudini di suoi versi. Si occupa da sempre, anche intervenendo a convegni e dibattiti, di temi e questioni legate al mondo dell’informazione e della cultura.

Torna su
Translate »